sezione centrale

Polizia Locale

Il Comando di Polizia Locale si trova in Vicolo Immagini

stemma polizia locale

 

 

 

 

 

 

 

Telefono:
Ufficio Polizia Locale: 0331-608732
Segreteria Comando: 0331- 608748
 

fax:
0331-379045

ORARIO DI APERTURA:
dal lunedì al venerdì: 10.00 13.00
giovedì: 16.00 18.00

Scrivi all'ufficio

Principali campi di intervento della Polizia Locale:

  • Vigilanza in materia di regolamenti e provvedimenti adottati dall'Amministrazione Comunale;
  • Disciplina della Circolazione Stradale, prevenzione e repressione delle infrazioni ad essa relativi;
  • Vigilanza in materia annonaria (vendita al minuto ed all'ingrosso, somministrazione etc.) ed amministrativa;
  • Collaborazione con l'apposita agenzia regionale (ARPA) in ordine alla vigilanza in materia ecologica;
  • Prevenzione e repressione dei reati nelle materie ad essa assegnate ed espletamento delle indagini delegate dall'Autorità Giudiziaria;
  • Vigilanza in materia edilizia
  • Collaborazione con gli altri organi di Polizia nel controllo del territorio.

Presso l'Ufficio Polizia Locale si rilasciano inoltre le seguenti autorizzazioni, nulla osta e licenze:

  • Occupazione Suolo Pubblico - Temporanea e Permanente
  • Cartellonistica Pubblicitaria (cartelli, insegne, striscioni, targhe murarie ecc...)
  • Trasporti Eccezionali
  • Contrassegno per parcheggio invalidi
  • Gare Manifestazioni (ciclistiche - podistiche - ecc...)
  • Comunicazioni inizio attività ascensori e montacarichi

Inoltre negli uffici del comando di Polizia Locale è a disposizione dei cittadini l'informativa sulla privacy

LA MISSIONE DELLA POLIZIA LOCALE DI OLGIATE OLONA

Il servizio della Polizia Locale di Olgiate Olona, è finalizzato alla tutela di un ordinato svolgimento della vita cittadina, a garanzia della libertà dei singoli dal libero arbitrio di altri; contribuisce a rafforzare la sicurezza dei cittadini in tutte le sue forme e, sovrintendendo al buon andamento della comunità, disciplina l’attività e il comportamento dei cittadini per una comunità più vivibile e serena per tutti; persegue ogni manifestazione di maltrattamento verso gli animali individuando nella tutela del benessere degli animali uno strumento mirante al rispetto e alla tolleranza verso tutti gli esseri viventi esplicitazione del principio della corretta convivenza con gli stessi.

I principi cui vogliamo caratterizzare il nostro servizio sono:

UGUAGLIANZA — la Polizia Locale si impegna a svolgere i propri compiti ispirandosi al principio di uguaglianza nei confronti di ogni essere umano, su un piano di rispetto e di pari dignità.

RISPETTO DI OGNI ESSERE VIVENTE — la Polizia Locale si impegna nella tutela del benessere degli animali per esplicitare il principio della corretta convivenza con gli stessi.

IMPARZIALITÀ — la Polizia Locale si impegna ad operare secondo criteri di obiettività, equità ed imparzialità.

CONTINUITÀ — la Polizia Locale si impegna a fornire i servizi con continuità, regolarità e senza interruzioni, garantendo sempre e comunque i servizi essenziali, nel rispetto delle normative vigenti.

TERRITORIALITÀ — la Polizia Locale organizza i propri servizi in modo da essere visibili su tutto il territorio comunale e in modo da renderli sempre più adeguati alle esigenze delle diverse comunità territoriali.

EFFICIENZA ED EFFICACIA — la Polizia Locale si impegna a perseguire il continuo miglioramento della qualità, dell’efficienza e dell’efficacia dei servizi resi, anche attraverso il costante aggiornamento formativo e adeguamento professionale del personale.

Nell'evidenziare i principi caratterizzanti il servizio della Polizia locale di Olgiate Olona, non si può non citare il discorso che Papa Giovanni Paolo II fece agli operatori della Polizia locale d'Italia, in occasione del giorno della celebrazione del Giubileo del 20 gennaio 2000; poche categorie di lavoratori hanno avuto la fortuna di avere un proprio spazio nel Giubileo del 2000, e altrettanto poche quelle che hanno ottenuto frasi così profonde e piene di verità come solo il Servo di Dio, Papa Giovanni Paolo II, sapeva esprimere:

"... Voi rendete alla comunità un non facile, ma indispensabile servizio, spendendo le vostre energie per assicurare l'ordinato svolgimento della vita nelle città. Grazie a voi, gli abitanti dei centri urbani e del territorio circostante vengono aiutati a rispettare le leggi che presiedono ad una convivenza serena ed armoniosa; le persone svantaggiate e i minori possono trovare un prezioso aiuto nelle loro difficoltà; l'ambiente, i beni pubblici e privati vengono salvaguardati e la stessa salute dei cittadini trova nella vostra costante azione di prevenzione una significativa difesa. Inoltre, le singole persone sono da voi agevolate nei rapporti con l'Autorità comunale ed i suoi Uffici. In particolari momenti di difficoltà, poi, la vostra presenza diventa tramite della fattiva solidarietà dell'intera comunità.  Si tratta, come è facile intuire, di una grande mole di lavoro, che richiede fermezza ed abnegazione al servizio del bene comune, come anche attenzione alle persone, senso di responsabilità, continua pazienza e spirito di accoglienza verso tutti. Sono qualità non facili, per le quali è importante poter contare sull'aiuto di Dio.  ... Carissimi Fratelli e Sorelle! Il Giubileo, invitando a varcare la Porta Santa, simbolo di Cristo che ci accoglie ed introduce nella vita nuova, apre davanti a ciascuno prospettive di umanità autentica e di fede più salda nell'esercizio delle quotidiane attività professionali. In modo speciale, interpella voi a rispettare ed a far rispettare la legge degli uomini quando non è in contrasto con quella di Dio; vi chiede di essere artigiani di quell'armonia che scaturisce dall'adempimento dei doveri quotidiani e dall'eliminazione dei conflitti tra le persone; vi spinge a farvi in ogni circostanza promotori di solidarietà, specialmente verso i più deboli ed indifesi; vi domanda di essere custodi del diritto alla vita, attraverso l'impegno per la sicurezza della circolazione stradale e per l'incolumità delle persone. Sono certo che, se così agirete, oltre a riscoprire l'importanza del vostro prezioso servizio ai cittadini, sperimenterete come a voi sia affidato un ruolo educativo che, garantendo la qualità della convivenza cittadina, costruisce una comunità più vivibile e serena per tutti. Con tali auspici, invoco sulle vostre persone e sul vostro lavoro l'assistenza divina, perché possiate essere autentici artefici di concordia e di giustizia. Vi accompagni nel quotidiano lavoro il vostro Patrono, San Sebastiano, che seppe coniugare mirabilmente la fedeltà a Dio con la fedeltà ai legittimi ordinamenti dello Stato e non disdegnò di donare la vita e di subire il martirio per realizzare i valori perenni, appresi nella sequela di Cristo. Il suo esempio vi incoraggi e vi sostenga sempre! ..."

PROGETTO CONTROLLO DEL VICINATO


La sicurezza è un Bene comune. Ogni cittadino ha il diritto-dovere di cooperare e partecipare al mantenimento e alla difesa della sicurezza della comunità in cui vive. Il “CONTROLLO DI VICINATO” (C.d.V.) è uno strumento di prevenzione contro la criminalità che presuppone la partecipazione attiva dei cittadini residenti in una determinata zona/area/quartiere e la cooperazione con le forze di polizia. Da un'idea improntata sull'anglosassone Neighbourhood Watch – il C.d.V. è un modo per sentirsi più sicuri tra i propri vicini e nella propria Comunità, un modello utile alle aree residenziali della nostra cittadina per creare maggiore sicurezza, attenzione e coesione sociale. Il CdV è un’iniziativa tesa a tutelare ed aumentare la sicurezza dei residenti avviata dall’Amministrazione comunale, su sollecitazione di un gruppo di cittadini,  con il supporto della Polizia Locale e la collaborazione dell’Arma dei Carabinieri della Stazione di Castellanza e delle forze dell’ordine dei paesi limitrofi. Cosa prevede concretamente il progetto? Un’attenta sorveglianza dei cittadini in merito ai fatti che accadono nella propria zona di residenza, con la possibilità di segnalare fatti e circostanze sospetti alla Polizia Locale, che si occuperà di verificare le segnalazioni. Quali le finalità concrete dell’iniziativa?

  • a) Prevenire furti negli appartamenti e nelle abitazioni e atti di vandalismo;
  • b) aumentare il senso di sicurezza complessivo con particolare interesse alle esigenze dei soggetti più deboli come minori e anziani;
  • c) rafforzare la coesione sociale favorendo la creazione di rapporti di buon vicinato.

È importante ricordare che il ruolo dei  cittadini è quello di  vigilare sull’ambiente circostanze e non di catturare i ladri,  che resta un compito specifico delle Forze di Polizia. A nessuno viene chiesto di fare eroismi, ronde o chissà cosa di speciale. A tutti invece è richiesto di prestare maggiore attenzione a chi passa per le nostre strade, alle situazioni anomale che possono saltare all’occhio, se solo si è più attenti. Parliamo un po’ di più con i vicini – come si faceva una volta – il principio stesso di aggregazione urbana, nasce anche dalla necessità di un “gruppo” di proteggersi

PER DARE LA PROPRIA DISPONIBILITA’ A PARTECIPARE AL PROGETTO,  CONTATTARE IL COMANDO DI POLIZIA LOCALE.

PER AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI VISITARE SITO ASSOCIAZIONE CONTROLLO DEL VICINATO: www.acdv.it

 

Schede informative sulle procedure svolte dall'Ufficio
IL COMANDO DI PL INFORMA
VIDEOSORVEGLIANZA

Il Comune di OLGIATE OLONA ha realizzato un sistema di videosorveglianza del territorio comunale per la tutela della sicurezza urbana e del patrimonio pubblico, per la sicurezza della circolazione stradale, per la vigilanza di aree abusivamente impiegate come discariche di materiali e rifiuti in genere, nonché per dotarsi di un valido strumento operativo di protezione civile.

L’attività di videosorveglianza si colloca nella cornice normativa relativa allo svolgimento di funzioni istituzionali demandate ai Comuni dalle vigenti normative statali e regionali, dalle leggi statali e regionali sull’ordinamento della polizia municipale, dallo Statuto comunale e dal Regolamento comunale vigente in tema di tutela della privacy e trattamento dei dati sensibili.  Continua...

Modulistica

PAGAMENTO DELLE MULTE NELLE TABACCHERIE/RICEVITORIE DEL LOTTO

Al via il nuovo sistema di pagamento delle multe nelle tabaccherie-ricevitorie del Lotto di Olgiate Olona aderenti a LIS-Lottomatica, il servizio ideato e realizzato da LIS-Lottomatica Italia Servizi, in collaborazione con Fit-Federazione Italiana Tabaccai e Ancitel, la società che gestisce la rete telematica dei comuni italiani.

L'operazione di pagamento delle multe per violazioni al codice della strada in tabaccheria è semplice: è sufficiente recarsi in una tabaccheria-ricevitoria del Lotto abilitata al servizio e presentare il verbale al gestore, il quale provvederà a registrare il pagamento inserendo gli estremi del verbale e il codice ISTAT del Comune di Olgiate Olona 012108. In pochi secondi il terminale del Lotto memorizza i dati e stampa la ricevuta di pagamento che dovrà essere conservata. Il servizio ha un costo di Euro 1,55.

Il pagamento effettuato tempestivamente consente di evitare ai cittadini le spese di notifica dei verbali. Inoltre, grazie alla flessibilità di orario delle tabaccherie-ricevitorie del Lotto, i cittadini possono effettuare le operazioni di pagamento con comodità dalle 8.00 alle 19.30, compreso il sabato.

In Provincia di Varese il servizio è già attivo a Varese, Busto Arsizio, Fagnano Olona, Caronno Pertusella. Ad Olgiate Olona al momento aderiscono al servizio le ricevitorie-tabaccherie site in:

- Via Piave 174

- Piazzaletto dei Patrioti 1

- Via De Gasperi x Via Diaz (“Vignetta”)

Il Comando di Polizia Locale di Olgiate Olona ricorda che nel caso di violazioni che non siano state direttamente contestate al trasgressore, di cui si rinviene copia del verbale sul veicolo (come nel caso dei divieti di sosta) il pagamento dovrà essere effettuato entro 10 giorni dall'accertamento, al fine di evitare l'ulteriore aggravio delle spese di notifica al proprietario del veicolo. Qualora, invece, si tratti di verbali direttamente contestati o notificati, al trasgressore o al proprietario del veicolo, il termine per il pagamento è di 60 giorni dalla contestazione o dalla notifica.

Le multe relative a violazioni stradali accertate dalla Polizia Locale di Olgiate Olona pertanto potranno essere pagate:

• mediante versamento sul conto corrente postale n. 11086212 intestato al “Comune di Olgiate Olona – Polizia municipale - Servizio Tesoreria” presso un qualsiasi ufficio postale.

• direttamente agli sportelli del Comando di Polizia locale negli orari dalle ore 10 alle ore 13 dal lunedì al venerdì, e dalle ore 16 alle 18 il giovedì;

• presso gli sportelli della LIS-Lottomatica che hanno aderito al servizio "il Comune sotto casa" e ne espongono la relativa vetrofania, sia a Olgiate Olona che in ogni altro Comune.

DIFENDI LA TUA SICUREZZA

Il comando di Polizia Locale fornisce alcuni suggerimenti per difendersi da truffe, borseggi, rapine

RELAZIONE ATTIVITA' ANNUALE
 
NUOVE MISURE PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA’ DELL’ARIA IN ATTUAZIONE AL PIANO REGIONALE DEGLI INTERVENTI PER LA QUALITA’ DELL’ARIA (PRIA) E DELL’ACCORDO DI PROGRAMMA DI BACINO PADANO (DGR X/7095 DEL 18/9/2017)
Nel semestre autunnale e invernale 2018, come ogni anno, entrano in vigore i provvedimenti di limitazione della circolazione per alcuni veicoli, insieme ad altre disposizioni finalizzate alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera e al miglioramento della qualità dell'aria.